3 ragioni per essere su Facebook per aziende B2b

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
CIsco Italia FanPage

Continua il mio viaggio esplorativo alla scoperta di connessioni, benefici e opportunità di abbracciare i Social media per un’azienda B2B; dopo aver descritto 5 buoni motivi per  abbracciare i Social media da parte di un’azienda b2b,  in un precedente post, vediamo qualche dettaglio in più; esistono delle ragioni oggettive per un’azienda per andare su Facebook, per esempio? Secondo gli autori di B2b Social media Book, ce ne sono almeno 3:

1. SEARCH:

Le pagine su Facebook sono pubbliche e accessibili dai motori di ricerca; Segui le regole base SEO per ottimizzare la tua pagina Facebook:

– Scegli l’URL e il titolo della pagina pensando al SEO (SEO-friendly)
– Compila adeguatamente la scheda INFO (con le parole chiave importanti per il tuo business)
– scrivi contenuti di rilievo e attinenti

2. REACH:

è quanto riesci a far propagare e diffondere  i tuoi contenuti; Tanto più riesci a incrementare la reach meglio è. Considera che mediamente  un utente Facebook ha 130 amici per stimare il potenziale in termini di passa-parola.

3.CONTENT:

analizza la tua pagina usando Facebook insights; cerca di capire quali sono i temi, i contenuti che riscuotono maggiore interesse e suscitano partecipazione (commenti, likes) da parte dei tuoi fan.

•Non limitarti a scrivere  dei tuoi prodotti
• allarga lo spettro della conversazione  a contenuti interessanti per la tua audience
i vostri potenziali prospect su Facebook potrebbero essere interessati a  ricercare  o leggere idee di prodotti e servizi che possano  aiutarli  a migliorare la qualità del loro lavoro.
Infine 9 consigli per generare un ingaggio su Facebook per aziende B2b:
1. Crea una landing page (consiglio valido fino al 31 marzo) -> diventa crea un Post pinnato che spinge tramite una call-to-action alla visualizzazione di un Tab ad hoc (che va a sostituire il landing tab)
2. Inserisci una call to Action per i prospect
3.crea un tab con un form online (es. iscrizione alla newsletter)
4.inserisci strumenti di lead generation (es. download di un ebook o iscrizione per un Webinar); vedi qui sotto l’esempio della nuova fanpage di Hubspot
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
il Welcome Tab per la nuova Fanpage di Hubspot
5.Crea un piano editoriale per la bacheca
6. utilizza il visual storytelling (sempre più attuale e importante con il nuovo layout) per raccontare la tua azienda con una narrazione accattivante e informale
7.crea una campagna inserzioni
8. crea un concorso su facebook
9. trasmetti in diretta un evento (live-streaming)
Aziende B2b, cosa aspettate ancora?
Ecco le mie slide, pubblicate su Slideshare:
B2b Marketing with Facebook
View more presentations from Leonardo Bellini